Conteggio delle carte nei casinò fisici

casinò

Sebbene sia legale utilizzare questa strategia, gli esperti di Danskeonlinecasinos non consigliano di utilizzarla nei casinò fisici poiché non è molto efficace e può persino farti espellere dal casinò. Sebbene il conteggio delle carte sia in realtà l’equivalente del calcolo delle probabilità al tavolo da poker, molti casinò si comportano come se fosse illegale.

Poiché i casinò sono considerati terreni privati ​​(almeno negli Stati Uniti), hanno il diritto di negare l’accesso ai giocatori al casinò (e pertanto raccomandano che il trasporto di carte sia considerato un’attività illegale). E credeteci quando diciamo che i casinò approfitteranno di questi diritti non appena vedranno un giocatore contare le carte ai tavoli.

Tuttavia, puoi giocare al blackjack dal vivo nei casinò dal vivo poiché non è la stessa cosa di un casinò fisico.

Contraffazioni dai casinò

Il conteggio delle carte esiste da molti anni, con alcuni dei primi libri sull’argomento pubblicati all’inizio degli anni ’60. I dipendenti dei casinò cercano da tempo di fermare questa attività ai tavoli da gioco. Di seguito sono riportati alcuni tentativi da parte dei casinò di interrompere il conteggio delle carte:

Carta da taglio

casinò

Una delle prime cose che i casinò hanno provato è stata la “carta da taglio”, in modo che un’intera carta da gioco non venisse mai giocata. Questa “carta da taglio” divide il mazzo di carte, dopodiché mescoli di nuovo quando raggiungi questa “carta da taglio”.

Altri giochi di carte

I casinò utilizzavano anche più set di carte nei giochi, sebbene il numero di set non abbia alcun significato quando si utilizzano metodi come Hi-lo descritti in precedenza.

Il contatore delle carte del casinò

Oggi esistono diversi sistemi automatici utilizzati dai casinò per individuare i giochi disonesti. Alcuni casinò scansionano tutte le carte prima di distribuirle nel black jack, quindi il casinò conta effettivamente le carte. Se sei sicuro che ci sia uno squilibrio nel mazzo di carte, confronta questa informazione con le puntate irregolari del tavolo.

Se un giocatore aumenta o diminuisce sistematicamente i suoi sforzi in punti, il casinò potrebbe rilevare questo comportamento attraverso i suoi sistemi, il che potrebbe indicare il conteggio delle carte. Al giocatore verrà quindi chiesto di lasciare il casinò o indirizzato ai giochi del casinò che non richiedono competenze specifiche per giocare.

Microchip nei chip

casinò

Un altro modo comune con cui i casinò possono rilevare irregolarità nelle scommesse è inserendo microchip nelle fiches del gioco. Ciò rende più semplice per il casinò raccogliere informazioni sugli importi delle scommesse sui tavoli da gioco. Può sembrare un po’ eccessivo, ma bisogna anche tenerne conto.

Riconoscimento facciale

Una delle tecnologie più recenti nella sorveglianza dei casinò sono i programmi in grado di riconoscere i volti. Le telecamere di riconoscimento facciale possono rilevare i giocatori che hanno imbrogliato salvandoli in un database. La telecamera scansiona tutti gli ospiti che vengono al casinò. A causa di queste nuove telecamere, a un noto agente di biglietteria potrebbe essere chiesto di lasciare il casinò prima ancora di arrivare al tavolo del black jack.


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *